venerdì 12 aprile 2013

Combinatore telefonico e cambio operatore

E’ possibile che ci siano problemi nella gestione delle chiamate da parte dell’impianto di allarme passando da Telecom a Vodafone? Il mio allarme, abbastanza complesso avendo il controllo di una ventina di aperture più vari sensori è stato installato nel 2007.
Grazie per una risposta.
Giovanni

Buongiorno Giovanni

Se non ha fatto riprogrammare il combinatore telefonico, più che possibile direi che è probabile – per non dire quasi sicuro.

Soprattutto se la linea Telecom era PSTN (quindi il classico doppino con la spina tripolare o il jack) e quella Vodafone è una linea emulata via cellulare GSM (tipo Vodafone Station).
Provi a verificare se il combinatore ha l’impostazione del controllo di presenza tono di linea (anche noto come “blind dial”): con una linea emulata (Vodafone) questo controllo DEVE essere escluso (o disattivato). Probabilmente è quello – in caso contrario chieda al suo installatore di riprogrammare il combinatore.