sabato 3 novembre 2012

Eliminare la condensa sulle barriere IR.

Ho un impianto di allarme esterno a r. infrarossi con rilevatori inseriti in colonne coperte da plexiglas scuro. Il funzionamento è buono però ho il problema della condensa che copre a tal punto il plexiglas da far scattare l’alarme. Come si può ovviare a ciò?.
Grazie per la risposta e cordiali saluti.
- Antonio

Buongiorno Antonio

Credo che la modalità operativa più utilizzata per questo tipo di problema, presente soprattutto nel mondo del TVCC dove si forma la condensa sulla lente della telecamera, sia l’installazione di una semplice serie di resistenze che, dissipando calore, scaldano quanto basta per evitare la formazione della condensa.

In genere si monta una seconda cupolina di plexiglas trasparente, che non influisce sulla trasmissione dei raggi IR, con all’interno delle resistenze sufficienti per riscaldare la custodia in stile lunotto termico: chiaramente dovrà verificare nel suo caso specifico l’applicazione ed il funzionamento.

Non serve molto calore (dipende da quanto è lo sbalzo termico con l’esterno, comunque) e – volendo, potrebbe anche verificare se è possibile un montaggio meccanico diverso direttamente sul sensore, verificando che sia la superficie del plexiglas che si scalda e non l’interno, se no peggiora il problema. Potrebbe ad esempio provare ad applicarle sui lati, senza interferire con la trasmissione dei raggi.