giovedì 1 marzo 2012

Preventivo per il collegamento della centrale antifurto

Salve, devo fornire la mia casa di un sistema di allarme e un rivenditore specializzato mi ha consigliato la seguente soluzione:
una centralina 12CH+chbuskit defender,
una sirena sel80W,
7 sensori infrarosso passivi ir900,
2 sensori dt-ex12 da esterno doppio PI,
una tastiera con display t8n,
1 accumulatore yuasa 7ah 12v,
1 accumulatore yuasa 2,1ah 12v,
6af50 cavo allarme npi 2×0,50+4×0,22.

L’allarme è di tipo filare e vorrei collegare il tutto tramite canaline esterne; ora la mia domanda è questa: pensa che potrei effettuare l’istallazione personalmente?
Le mie perplessità si concentrano sull’istallazione della centrale.
Per quanto riguarda canaline e passaggi fili non credo troverei difficoltà.
Quello di cui sono allo scuro è la parte tastiera e centrale, sono collegabili e regolabili facilmente? Le istruzioni, di cui spero siano correlate, saranno esaustive e comprensibili? Sulla collocazione dei vari sensori é possibile fare delle prove prima del loro definitivo posizionamento? ( immagino di si ).
Altra domanda: “così a occhio e croce” quanto mi chiederebbe un professionista, a cui magari farei trovare già le canaline pronte ed eventualmente i fili passati, per l’istallazione?

Buongiorno
La tastiera è la periferica più semplice da collegare: basta seguire le indicazioni sul manuale d’istruzioni — in genere sono 4 o 6 fili, di cui due di alimentazione contenuti in un blocco di morsetti ben identificati in centrale.
Per quello che riguarda la centrale non credo ci siano problemi (anche qui, sono morsetti numerati o identificati) ed in genere le istruzioni sono chiare. Certamente dovrà usare un po’ di buon senso nelle alimentazioni (che possono essere condivise) e seguire una codifica dei colori dei conduttori univoca in modo da non confondersi (soprattutto per la serie dei 24H) — ma per il resto non dovrebbe avere grossi problemi.
[Confesso che mentre le scrivo sto pensando che per chi sa fare un lavoro è sempre facile dire a chi non lo ha mai fatto che non è difficile…]
L’idea di chiedere un preventivo per il cablaggio, senza la stesura dei cavi, comunque non è male: ad occhio, 9 sensori, 1 sirena ed una tastiera si collegano in poche ore — diciamo, una mezza giornata di lavoro. Quanto le possono chiedere per un lavoro di mezza giornata di questo tipo? Mediamente, e molto a spanne, direi 25/30 euro l’ora più la trasferta — mi aspetterei un preventivo onesto intorno ai 200 euro.