mercoledì 8 febbraio 2012

Antifurto su 13 finestre

Salve Mauro
vorrei installare un antifurto sulle finestre della mia villetta (ce l’ho già filare sulle persiane….) in modo da non dover chiudere sempre finestre e persiane tutte le volte che mi assento. Si tratta di tredici finestre.
Ho fatto fare tre preventivi di cui due con impianto filare con sensori installati sulle finestre (i fili seguendo i serramenti) e uno con sensori sulle finestre (wireless)
I due preventivi con filare sono notevolmente superiori rispetto al preventivo wireless (i due filare prevedono circa 5.000 euro (iva compresa) quello wireless circa 3.000 euro (iva compresa)
qui si dice che l’impianto filare costa di meno….mentre i preventivi che ho in mano dicono il contrario….
domanda: dove sta l’inghippo ? forse nella mano d’opera che esige più tempo?
A parte questo vorrei un suo parere su qual’è l’impianto qualitativamente migliore (filare o wireless)
Grazie Carlo

Buongiorno Carlo
Sì, la differenza credo sia proprio nell’elevato costo per il cablaggio di tredici finestre.
Da un punto di vista del prodotto non ci sono dubbi: un contatto magnetico o un sensore infrarosso con lente a tenda (ed in generale qualsiasi sensore) via cavo costa meno dell’equivalente via radio perché la parte della sensoristica è pressoché identica, ma quello radio in più ha il trasmettitore e la batteria.
Nel suo caso però l’installazione incide molto visto sia l’elevato numero di finestre che, probabilmente, la difficoltà di alcuni collegamenti (o tutti!) e quindi la differenza sul materiale è compensata, a favore del via radio, rispetto al costo di installazione.
Qualitativamente parlando, come dicevamo, la parte della sensoristica – ovviamente a parità di qualità e tipo di sensore, è la stessa quindi credo che nel suo caso incida maggiormente nella decisione il solo costo finale di installazione.
Grazie.