martedì 7 dicembre 2010

Allarme e pre-allarme porte e finestre

Riceviamo da un lettore:
Se volessi installare dei sensori per porte e finestre wireless ed essere avvisato, in caso di intrusione, senza sirena ma a mezzo di un segnale piu’ discreto come dei beep e’ possibile ? E se esiste questo sistema fai da te come lo devo chiedere ad un eventuale venditore?
Sì, esiste ed è molto semplice da realizzare. Basta collegare i sensori (con fili o senza fili, non fa differenza) ad una zona collegata ad un pre-allarme o ad un’uscita ausiliaria (per chiarezza, non quella associata alla sirena esterna). Il pre-allarme potrebbe essere fornito da un buzzer intermittente già fornito in centrale (alcuni modelli di allarme lo hanno in dotazione anche sulla tastiera) ed il gioco è fatto. Alternativamente, se il buzzer non è presente, lo collega all’uscita ausiliaria di cui sopra ed ottiene lo stesso risultato.
Per utilizzare questa funzione basterà attivare la sola zona (parzializzata) collegata ai sensori interessati.
Quindi basta che chieda una centrale con parzializzazione (o funzione giorno/notte, che dir si voglia) eventualmente specificando se ha un pre-allarme (buzzer) a bordo o se deve collegarlo esternamente.
Esistono anche dei sensori che hanno già questa funzione implementata — normalmente conosciuta come ‘gong’. Tipicamente sono quelli che si utilizzano nei negozi a protezione della porta e che, a impianto spento, segnalano l’ingresso di una persona. Utile quando non si è sempre davanti al banco o quando l’ingresso non è in vista diretta dal posto in cui normalmente si opera.