sabato 31 luglio 2010

Fotocellule ed interferenza solare

Riceviamo da un lettore:
Devo proteggere delle porte ,attualmente uso fotocellule ma il sole le inibisce quando si aprono non si chiudono piu fino a che non va via il sole ,cosa posso mettere in sostituzione, grazie

Le fotocellule sono di diversi tipi: quelle normalmente utilizzate per la sicurezza dei cancelli automatici hanno un elemento che trasmette un raggio di luce che viene riflesso a chiusura del circuito. Quando il raggio è interrotto il circuito si apre e segnala il passaggio (bloccando il cancello ad esempio). Immagino che lei debba proteggere il passaggio, non l’apertura, e che quindi la porta sia sempre aperta.
Le fotocellule non sono molto usate nella sicurezza perché facilmente ingannabili ma – da quanto mi sembra di capire – il sole fa interferenza ed impedisce il funzionamento corretto. A dire il vero è un problema un po’ anomalo ma, se la cosa può essere d’aiuto, potrebbe provare ad invertire i due elementi della fotocellula — magari l’angolo d’incidenza del sole varia in modo tale da non interferire. Può anche provare a schermare il sole con un semi-cilindro lungo qualche centimetro di cartone, giusto per essere sicuri che il problema è veramente quello.
Se non dovesse funzionare, può utilizzare delle barriere infrarosso attivo che hanno elementi tx e rx (trasmettitori e ricevitori) incrociati e sono meno sensibili (meno, ma non del tutto!) alle interferenze solari; e poi ci sono anche rivelatori da esterno con lenti a tenda che vanno molto bene per la protezione delle porte.
Le possibili alternative sono molte: se potesse essere più specifico sul tipo di protezione che desidera e fornire qualche dettaglio sono certo che si può trovare la soluzione migliore.
Ci faccia sapere!